I miei bambini in vacanza da soli ai Campi Avventura di Legambiente

I miei bambini in vacanza da soli ai Campi Avventura di LegambienteQuest’anno per le vacanze dei bambini ho fatto un’altra scelta inusuale.

Dopo la ragazza alla pari di due anni fa ho deciso di mandarli ad un Campo Avventura organizzato da Legambiente Liguria Onlus, da soli.

Memore della colonia in cui io andavo 1-2 mesi all’anno quando ero in età da scuola elementare credo che siano abbastanza grandi per fare altrettanto anche se la loro vacanza durerà solo 10 giorni.

Anzi credo che ne abbiano un gran bisogno, abituati come sono ad avere sempre la mamma e la nonna a disposizione, hanno un gran bisogno di crescere in autonomia e responsabilità.

Se ci fosse una colonia in cui mandarli almeno 30 giorni di fila lo farei subito, purtroppo non l’ho ancora trovata.

Ho guardato in lungo e in largo per scegliere questa vacanza per loro e poi ho deciso per Legambiente sia per la filosofia sia per la destinazione, bellissima ma non troppo lontana, sia per il costo che non è basso per una famiglia “normale” ma è comunque più contenuto rispetto ad altre attività simili organizzate da altre associazioni simili.

Abbiamo tutte le valigie pronte e loro sono in partenza, per ora non so quanto si rendano conto del fatto che saranno insieme ad adulti ma senza genitori e adulti già conosciuti ma essendo in due entrambi grandicelli tutta l’ansia potenziale viene sicuramente stemperata.

Ovviamente il grande ha già annunciato che starà il più possibile lontano dal fratello, qui a casa le liti sono all’ordine del giorno ma chissà in un ambiente completamente nuovo e con altri bambini che non conoscono come si comporteranno.

I miei bambini in vacanza da soli ai Campi Avventura di Legambiente

Questa qui sopra è l’isola Palmaria della nostra Liguria, saranno lì a imparare tutto quello che c’è da conoscere della flora e dela fauna sia di terra che di mare e potrebbero essere tanto fortunati da avvistare delfini e cetacei di passaggio in questo specchio di mare chiamato il Santuario dei cetacei.

Confesso che vorrei essere bambina al loro posto.

Non posso sapere come saranno le dinamiche tra fratelli durante il campo avventura, ma sono molto curiosa di vedere se questa esperienza sarà formativa anche per il futuro qui a casa.

Li lascio andare e spero di ritrovarli trasformati in meglio al ritorno.

Voi avete fatto scelte analoghe oppure non ve la sentite ancora di lasciarli partire da soli?

I miei bambini in vacanza da soli ai Campi Avventura di Legambiente

Post correlati:

One thought on “I miei bambini in vacanza da soli ai Campi Avventura di Legambiente”

  1. aliko says:

    interessante come iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting