Gli accessori più fashion del momento? Sono fatti a mano

Gli accessori più fashion del momento? Sono fatti a mano

Eccomi qui finalmente, Virginia a rapporto con un post, udite udite, sulla moda!

Non ne parlo spesso ma è una delle mie passioni.

Ho avuto un po’ di surplus di lavoro e ho lasciato fare tutto ad Alessia (la mia collega di blog n.d.r.) nelle ultime settimane, ma adesso sono tornata e parto con una delle mie riflessioni.

Proprio Alessia mi ha mostrato degli accessori stupendi e parto da qui, quante volte compriamo gli accessori nei negozi dozzinali e li paghiamo anche cari?

Mi vengono in mente borse di plastica, braccialetti ancora di plastica, imitazione macramè, e affini.

Faccio mea culpa perché a me succede,  vado a comprare quelle cose lì perché ce l’hanno tutti e l’errore sta proprio lì, da adesso voglio comprare solo accessori belli, ma veramente belli e pregiati e, se possibile, anche unici perché sono una donna (che è un valore aggiunto mica da ridere) sono unica anch’io e me li merito.

L’ho capito improvvisamente quando ho visto la stola di seta dipinta che Alessia regalerà alla mamma, una vera folgorazione (e non ridete che vi vedo 😉 ).

Non potete capire cosa vuol dire avere tra le mani un oggetto così speciale, l’artigiana si chiama Gladys e fa delle cose strepitose.

Ovviamente abbiamo guardato insieme sul sito dei foulard e stole dipinte a mano e abbiamo scelto le nostre preferite, ripromettendoci di fare shopping al più presto. (lo shopping di cose belle è uno dei piaceri della vita e noi non ce lo facciamo mancare).

Ricapitolando:

1. Io valgo (come diceva una famosa pubblicità)

2. sono femmina (quindi gli accessori sono la mia passione)

3. bando agli acquisti dozzinali (scelgo artigianato rigorosamente italiano, quello vero, così prendo moda e arte in un colpo solo e mio marito non può dire niente, l’arte è un investimento, no???)

Buoni foulard a tutte (ma che siano di pura seta e dipinti a mano)!

Gli accessori più fashion del momento? Sono fatti a mano

Post correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting