La merenda ideale per grandi e bambini: la torta di mele facilissima

La merenda ideale per grandi e bambini: la torta di mele facilissima

C’è un comfort food che adoro da quando ero piccola e che è diventato il preferito anche dei miei bambini.

Le mele erano le protagonista della mia merenda di bambina, con la torta di mele della mia nonna Elvira, e sono protagoniste anche delle nostre merende di oggi.

Secondo me non c’è merenda migliore di una buona torta di mele fatta in casa e, infatti, la somministro ad amici e parenti ogni volta che ne ho l’occasione.

Si accompagna ad un caffè al mattino o al te al pomeriggio, è perfetta come spuntino serale mentre guardo le mie serie preferite alla tv.

Si lo ammetto, da qualche anno dopo cena, quando sono tranquilla sul divano mi piace mangiare un dolcino, lo so che non si dovrebbe mangiare dopo cena per mantenere la linea ma da qualche tempo ho deciso che me ne frego e mi prendo questa “coccola” ma per mettere a tacere la coscienza sostituisco lo zucchero con il dolcificante, ed è buona come quella della nonna.

La ricetta è proprio la stessa, ho solo semplificato un po’ alcuni passaggi per averla pronta in soli 45 minuti.

Gli ingredienti che uso sono pochi, semplici e genuini: 1 kg di mele, 4 uova, 30 gr.  di myDietor blu, 1 bicchiere di latte, 320gr. di farina, 20 grammi di burro, una bustina di lievito per dolci, 1 limone non trattato, zucchero a velo.

I pochi gesti che uso sono altrettanto semplici.

Prima di tutto faccio intiepidire il latte e faccio sciogliere dentro il lievito. Il secondo passaggio è separare i tuorli dagli albumi. I tuorli li metto in una ciotola, aggiungo il dolcificante, il latte, la farina setacciata per evitare i grumi e la zesta di limone e mescolo bene tutto.

In un’altra ciotola monto gli albumi a neve ferma e li incorporo al esto dell’impasto con il movimento della spatola dal basso verso l’alto, mescolando sempre nello stesso senso. Questo è il segreto per non smontarli e mantenere l’impasto soffice.

Dopo aver preparato l’impasto è il momento di preparare le mele, il tipo che preferisco io sono le Pink Lady, sono dolci ma non troppo e la consistenza della polpa anche dopo la cottura è perfetta, c’è chi preferisce le renette o le mele Golden, fai qualche prova per scegliere il tipo che preferisci.

Le mele devono essere sbucciate, pulite dal torsolo e affettate.

A questo punto si versa l’impasto in una teglia imburrata e sulla superficie metto le mele a fette, spolvero con un po’ di zucchero a velo e inforno a 180° per mezz’oretta e poi è pronta.

Adesso mi siedo con un bel te caldo e la mia torta della nonna.

La merenda ideale per grandi e bambini: la torta di mele facilissima

MyDietor è un edulcorante da tavola, ottimo per dolcificare bevande calde e fredde a zero calorie, e per preparare ricette ipocaloriche o a ridotto contenuto di zuccheri.

Garantisce un’ottima solubilità in tutti i cibi e le bevande grazie alla nuova formula a base di Saccarina ed Eritritolo.
Un solo grammo di myDietor dolcifica quanto sei grammi di zucchero, apportando zero calorie.
Buzzoole

Post correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting