Fenomenologia delle scarpe per bambini e ragazzi: come scegliere quelle giuste

Fenomenologia delle scarpe per bambini e ragazzi: come scegliere quelle giuste

Il sottotitolo di questo post è: come scegliere le scarpe giuste per i figli, che piacciano sia a loro che a mammà!

Eccomi qui a scrivere un altro post nel giro di 10 giorni, qui si preannuncia una bufera di neve per la stranezza dell’occasione, ma d’altronde sono vecchia e sono incinta [vai a leggerti l’annuncio qui] e mi prendo qualche bella libertà in più!

Di cosa stavo parlando?

Oh si, di scarpe per bambini e ragazzi e dell’incessante ricerca di modelli che piacciano sia alla mamma (cioè a me) sia ai figli (cioè a loro, ai due preadolescenti e alla frugoletta in rosa che sta arrivando).

Cosa dici? Non ti avevo detto che finalmente ho in arrivo una femminuccia? Te lo dico adesso e finalmente mi potrò sbizzarrire con scarpine e vestitini meravigliosi, lasciando da parte i reparti per maschietti che sono sempre sparuti e incolore in tutti i negozi, tranne forse qualcuno di quelli online.

Comunque l’opportunità di comprare di tutto un po’ per la mia bambina non me la lascio certo scappare, ho già visto degli stivaletti per bimba di Pisamonas che sono BELLIZZIMI!

Insomma, torniamo al fulcro di questo articolo, come cavolo si scelgono le scarpe per sti benedetti figli?

Per me devono essere pratiche, facili da pulire (in caso di incidenti) e soprattutto durevoli e adatte ai piedi in crescita.

Per loro devono essere belle, dei colori giusti per ognuno e che non li facciano sfigurare con amici e compagne di scuola.

Io ho già spiegato che non è necessario andare dietro a quello che fanno gli altri, meglio non seguire la massa ma ragionare con la propria testa e fare in modo che sia la massa a seguire noi.

Discorso bellissimo che spesso lascia il tempo che trova, i ragazzini hanno bisogno di sentirsi parte del gruppo e finché sono adolescenti e preadolescenti  difficilmente riescono a staccarsi da queste dinamiche, però io ci riprovo ogni volta a far capire il ragionamento e vedo che piano piano la ripetizione comincia a sortire effetti positivi.

Come faccio a trovare tutte le caratteristiche senza spennarmi ogni volta che programmo un acquisto di stagione?

Semplice, uso i negozi online, solo quelli che riportano tutte le informazioni immaginabili e possibile sulle scarpe, in modo da poterle confrontare non solo nel prezzo ma anche nella caratteristiche e misure, metro da sarta alla mano.

Con i coupon e sconti vari riesco a fare anche degli ottimi acquisti per quanto riguarda il risparmio, tengo tra i preferiti gli ecommerce dove mi trovo meglio e controllo sempre che abbiano spedizioni, cambi di taglia e resi GRATIS oltre ad un’ottima qualità e così mi passa la paura.

Tu come le compri le scarpe per tutta la famiglia? Online oppure offline?

Post correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting