Imparare ad allacciarsi le scarpe PRIMA dei videogiochi

Ebbene si, anche i miei figli hanno avuto più difficoltà ad imparare ad allacciarsi le scarpe che a giocare con i videogiochi!

Proprio come ci racconta lo studio riportato dal Daily Mail britannico, i nostri bambini stanno perdendo alcune abilità pratiche semplici a favore di altre più “tecnologiche”.

Il 73% dei bambini sa usare il mouse e solo l’11% sa annodare le stringhe delle proprie scarpe…

Però la scoperta dell’acqua calda è che la colpa è nostra, non abbiamo più tempo di insegnargli le cose più banali come allacciarsi le scarpe o andare sui pattini o in bicicletta e loro si arrangiano come possono imitandoci con telefonini, videogiochi & c.

Per la bicicletta bisogna uscire e dedicare una giornata a prove, risate e qualche caduta.

Per inciso i miei figli hanno imparato da soli ad andare sulle due ruote, il più grande ha imparato, per testardaggine e senza neppure cadere, e poi l’ha insegnato ai più piccoli, tanto per non smentire la ricerca che dice che non  abbiamo più tempo da dedicare ai nostri figli…

Insegnare ad allacciarsi le scarpe è più semplice, noi abbiamo beneficiato dell’invenzione della mia geniale amica Alessia (si si sempre lei, grazie Alessia :mrgreen: ) che ha inventato e realizzato delle scarpette didattiche fatte a mano.

Sono delle imitazioni perfette e divertenti delle scarpe da tennis e in mano ai bambini diventano un gioco di abilità divertentissimo (ricordatevi di procurarvene o di farne una per ogni fratello, anche se piccolo piccolo, mi raccomando) e in un lampo i bambini imparano, con un po’ di aiuto e dritte da parte di mamma 😀

P.S. prima o poi vi racconterò altre invenzioni e idee geniali (dedicate ai bambini) di Alessia, io non so più come sdebitarmi, ogni volta mi cava d’impiccio!

Post correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting