Torino d’estate: una città a misura di bambino con The Children’s World

 

Torino d’estate: una città a misura di bambino con "The Children’s World”

Grazie all’influenza positiva dell’EXPO fioriscono interessanti iniziative dedicate a bambini e ragazzi.

Se vi trovate a Torino e dintorni potete seguire gli spettacoli gratuiti di “The Childern’s World” per Expo Torino dall’1 al 9 agosto.

Torino che è una città a misura di bambino nella prima parte del mese di agosto fa diventare bambini e ragazzi ancora più il fulcro di una serie di spettacoli che si snodano in centro città nei prezzi della bellissima Piazza Carignano.

Il tutto è organizzato da http://www.casateatroragazzi.it/

Gli spettacoli in programma sono tutti molto interessanti e arrivano sia da artisti italiani che da artisti del resto del mondo, dalla Cina alla Russia e passando anche dalla Francia, dalla Spagna e tanti altri paesi.

Il tutto affiancato da alcuni laboratori creativi per imparare e sperimentare dopo essersi goduti gli spettacoli.

Tra quelli che a noi sembrano più papabili c’è lo spettacolo Mr. Pejo’s Wandering Doll’s di San Pietroburgo – Russia e il laboratorio COSTRUISCI IL TUO PUPAZZO a cura deI Dottor Bostik.

Torino d’estate: una città a misura di bambino con "The Children’s World”

Ma il programma è talmente ricco che non mancano le cose da fare e tra uno spettacolo e l’altro ci sono tutte le mostre  e i musei torinesi aperti ad agosto: dal Museo Egizio alla mostra su Tamara de Lempicka al Palazzo Chiablese fino al 30 agosto.

Degna di nota e perfettamente a tema con Expo 2015 per bambini e ragazzi anche la mostra “Sulla rotta delle spezie. Terre Popoli Conquiste” al MAO Museo di Arte Orientale fino al 27 settembre.

Tutte queste cose sono un salvagente per chi resta in città ad agosto e addirittura invogliano a visitare Torino al posto delle normali mete estive.

Torino d’estate: una città a misura di bambino con "The Children’s World”

Buzzoole

Questo post è offerto da Turismo Torino e provincia

Post correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting